scrivere verde

“i giardinieri scrivono.l’hanno fatto sempre. tolgono gli stivali,sfilano i guanti, scrollano il pullover e aprono un diario. potano appunti e vangano; innestano frasi e annaffiano. è un mestiere pratico, terricolo, ma sfugge come le stagioni. obbliga a un lavoro duro, però effimero, dove i bilanci sono affidati al tempo di un fiore, o di un frutto. che in fondo solo le parole sanno trattenere. allora scrivono.”

…che bel pomeriggio ho trascorso alla Minerva a Salerno, il primo appuntamento fieristico di primavera. e che gioia trovare i libri della associazione culturale Maestri di giardino, e, nell’incipit, trovarci la mia vita che amo.

  1. Rosaria |

    Abbiamo lo stesso modo di sentire la vita, un abbraccio..
    Rosaria.. :-)