sanare l’anima con le parole

analizzando la fine del decifrabile mondo in cui ero vissuta fino ad allora…

ho cominciato a scrivere.

bene.

non mi chiedi come va?

come va?

scrivo troppo.

è nel tuo carattere, non ti preoccupare. se vai avanti scriverai sempre meno.e se vai avanti ancora, se arrivi fino alla fine, tirerai fuori la verità.

quale verità?

quella che ti serve in quel momento.

  1. Biricchin |

    il titolo è molto bello, fosse vero comincerei a scrivere anche io.
    e non è detto che non lo faccia (è una minaccia … che fa pure rima! ;) )
    sarebbe bello leggere le cose che scrivi.

    • non ti basta ( e avanza… ) questo bulimico blog che doveva parlar di piante e invece ha per protagonista la malerba che invade la mia testa e il mio cuore?
      però scrivere, e dire, e leggere ogni tanto le parole di amici aiuta, certamente aiuta…non trovi?